Ritratto in Vetrina

Arredare con la fotografia.
Sicuramente l’influenza del settore dell’arredamento, a me molto vicino, suscita costantemente la creatività anche nel campo fotografico.
Gli ambienti possono assumere aspetti completamente differenti grazie al solo utilizzo di immagini. Le pareti diventano come la tela bianca per un pittore. Che si scelga di esporre le proprie o quelle più famose non conta, l’effetto finale darà sicuramente molta soddisfazione.
Ci si può sbizzarrire anche uscendo dagli schemi e pensando a supporti nuovi o fuori dal comune per esporre delle fotografie. Non solo a parete, ma anche in appoggio a terra….
Oggi come oggi abbiamo in più una vasta possibilità di stampa, partendo dalle tante carte con finiture e qualità differenti, per andare su supporti moderni come l’alluminio, il plexiglass o il vetro.

_DSC3391copiaIl formato fotografico quadrato mi piace molto anche per le opportunità creative che offre.
Volendo offrire un portfolio di immagini che possano raccontare maggiormente la persona ritratta, il quadrato mi aiuta a comporre meglio i dettagli e le espressioni dei soggetti.

Le stampe sono tutte realizzate su carta fotografica professionale Fuji con dimensioni standard di cm 13 x 13, ma sono disponibili diverse possibilità.
Per quanto riguarda il supporto, invece, viene realizzata una cornice con fondo in legno verniciato, il tutto con spessore di 3 cm. Poi viene applicato il vetro fatto su misura.

Le misure complessive della vetrinetta sono personalizzabili a seconda della tipologia di portfolio che si desidera.
Nella fattispecie, per un portfolio di coppia, è prevista una dimensione standard interna (esclusa la cornice) di cm 150 x 60 con 44 foto di cm 13 x 13. In questo modo anche l’impatto visivo è notevole e sicuramente coinvolgente.

Per ulteriori informazioni, info@photorsi.com

Filippo Orsi – PhotOrsi

 

 

Comments are closed.